Modalità di costruzione

La qualità dei nostri progetti e la tutela dell'acquirente

Tutti gli immobili realizzati da P&P Costruzioni posseggono elevati standard qualitativi, indispensabili per soddisfare le esigenze di una clientela che considera “la qualità della vita” il principale elemento da valutare prima di procedere all’acquisto di un immobile, sia esso appartamento, ufficio, o negozio.

 

Il valore aggiunto di tutti i nostri progetti é l’applicazione di avanzate tecniche costruttive, la cura delle finiture, la scelta dei materiali e soprattutto la costantericerca di soluzioni tecnologiche che ottimizzino l’isolamento termico e acustico, per consentire un soddisfacente risparmio energetico.

 

Tutti gli edifici sono progettati e costruiti nel rispetto dei criteri antisismici così come previsto dalle normative vigenti in materia.

Gli acquirenti di immobili in fase di costruzione, nel rispetto dell’art.2 del D.Lgs 122 del 20 giugno 2005, vengono garantiti da adeguata fideiussione bancaria.

 

Ogni trasferimento di proprietà sarà accompagnato, ai sensi dell’art.4 del D.Lgs. 122 del 20 giugno 2005, da polizza assicurativa decennale a copertura di danni derivati da gravi difetti costruttivi per vizio del suolo o per difetto delle costruzioni.

 

Modalità costruttive

Le ville proposte vengono costruite nel seguente modo:

 

  • Sistema costruttivo tradizionale: struttura portante in calcestruzzo, involucro esterno in laterizio porizzato e rivestimento a cappotto con isolanti naturali; struttura portante in calcestruzzo, antisismica, tamponamenti, solai e tramezze con isolanti naturali e pannelli in legno multistrato, in fibrocemento e in cartongesso.

 

  • Sistema costruttivo “a secco”: struttura in legno, antisismica, con utilizzo di materiali isolanti ed ecologici; solai in legno, tramezze interne in pannelli di legno multistrato, o in cartongesso, isolati con prodotti in fibra naturale

 

 

Classe A
Zero CO2
efficienza energetica

Requisiti acustici passivi ed energie rinnovabili

Le ville sono progettate nel rispetto della legge 447/95, “Legge quadro sull’inquinamento acustico”, e delle nuove normative UNI vigenti che definiscono i limiti di isolamento acustico al fine di contenere il disturbo percepito all’interno delle abitazioni.

 

Le modalità costruttive adottate oltre a garantire elevato comfort abitativo, termico e acustico garantiscono efficienza energetica con conseguente abbattimento dei costi di gestione.

 

Nel rispetto di quanto previsto dalla Legge Regionale 151/2011 sulla certificazione energetica, tutte le nuove costruzioni saranno dotate di pannelli fotovoltaici e solari

Share by: